Mercato di Setubal, il mercado do Livramento

di
Mercato di Setubal, il mercado do Livramento © Andrea Lessona

Mercato di Setubal, il mercado do Livramento © Andrea Lessona

Nel suo enorme ventre di mura piastrellate e colonne in ghisa, 132 bancarelle vocianti espongono merci di ogni tipo e fanno del mercado do Livramento un affresco vivente della cultura portoghese e il più importante mercato di Setubal.

Visitare questa città di antiche origini – famosa per il suo centro monumentale, i quartieri moderni, e il terzo porto del Paese lusitano – senza passare da qui, sarebbe un grande peccato.

Quello che l’esterno dell’edificio rosso in stile Art Deco non lascerebbe mai immaginare si rivela all’interno del mercato di Setubal: occhi stupiti e increduli vagano per i sei mila metri quadrati della struttura realizzata nel 1876.

Statua di macellaio al mercato di Setubal, il mercado do Livramento © Andrea Lessona

Statua di macellaio al mercato di Setubal, il mercado do Livramento © Andrea Lessona

I sensi cedono ai colori, agli odori, ai sapori intensi distesi metro dopo metro sulle bancarelle del mercado do Livramento. Divise da larghi corridoi, espongono i beni dei 126 produttori iscritti al registro locale delle vendite.

La carne appena macellata e portata qui dalle fattorie intorno la città, la frutta e la verdura appena colta e portata qui dalle piantagioni limitrofe, il pesce appena pescato e portato qui dal porto vicino rendono il mercato di Setubal un luogo unico.

Ma la sua unicità non è solo nella varietà delle merci che i titolari dei 44 negozi presenti al mercado do Livramento vendono: se fosse “solo” per il formaggio, le olive, il pane, la frutta di stagione questo posto sarebbe simili a tanti altri.

Invece il mercato di Setubal è un affresco vivente della cultura portoghese: quattro enormi statue di pescivendoli, agricoltori, macellai e coltivatori sono l’emblema della regione. Come le scene di vita quotidiana dipinte sulle 5700 piastrelle delle mura.

Dicono di gente gioviale e fiera che si alza con l’alba e va a dormire col tramonto; di una fatica antica quanto la terra e il mare che li sfama; di un tempo in cui il tempo era regolato dalla natura e non dal profitto. Dicono di un mondo che non c’è più se non al mercado do Livramento.

Per approfondire:
Il sito del mercado do Livramento

I commenti all'articolo "Mercato di Setubal, il mercado do Livramento"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...